Il trucco della nonna per eliminare l’olio bruciato dal forno è geniale: solo pochi passaggi e sparisce del tutto

Quando si prepara una cena, può capitare che l’olio bruciato sporchi il forno. È importante pulirlo in modo efficace: ecco il semplice trucco

Le serate da trascorrere in casa con gli amici, magari degustando una bella cena, sono sempre quelle che ci lasciano dei ricordi meravigliosi. 

Olio bruciato nel forno: come ripulirlo
Olio bruciato nel forno: come ripulirlo – testandtell.it

Si tratta, in realtà, di occasioni davvero semplici, in cui il semplice stare insieme e mangiare i nostri piatti preferiti, diventa la base della felicità. Sono davvero tantissime le persone che amano organizzare cene in casa propria e invitare anche tantissime persone.

Peraltro, questo è il periodo dell’anno in cui gli eventi casalinghi vanno davvero per la maggiore. Quello che è davvero importante, però, in occasioni come queste, è l’organizzazione alla base di tutto. Dobbiamo preparare ad hoc la nostra casa e pianificare il pasto nei minimi dettagli, tanto che, spesso e volentieri, trascorriamo pomeriggi interi nelle nostre cucine per preparare delle deliziose portate. 

Capita, però, mentre stiamo cucinando, di fare dei pasticci e una delle situazioni più frequenti è quella in cui, usando il forno, capita di sporcarlo e di avere dei residui di olio bruciato, sulla sua superficie. Per poter eseguire una pulizia a fondo del forno e rimuovere qualsiasi traccia di bruciato, possiamo usare un metodo davvero infallibile, che richiederà poco tempo, ma dal risultato assicurato. 

Olio bruciato nel forno: ecco come eliminarlo facilmente con il trucco della nonna 

Cucinare delle ottime pietanze al forno è una vera e propria prassi, soprattutto quando si hanno degli ospiti a cena, ma il risvolto della medaglia non tarda a farsi notare.

olio bruciato forno: come togliere la macchia
Olio bruciato forno: come togliere la macchia – testandtell.it

Basta poco per notare le macchie di bruciato sulla superficie del forno e cadere nello sconforto. In verità, però, con questo trucco della nonna, rimuovere qualsiasi tipo di macchia dal forno, non sarà mai stato così facile. Quello che dobbiamo fare è acquistare del sapone giallo e tagliarne qualche pezzetto. A questo punto, dobbiamo accendere il forno a 100° per riscaldarlo. Una volta che il forno si sarà scaldato, dovremmo spegnerlo e staccare la corrente. 

Quando le temperature saranno tiepide e non eccessivamente calde, possiamo mettere un pezzetto di sapone giallo sulla spugna, insaponare per bene tutte le superfici del forno sporche e, in seguito, risciacquare bene. Proprio grazie all’effetto del calore, infatti, ci sarà più facile rimuovere lo sporco, che è stato ammorbidito. 

A questo punto, dovremo prendere un cucchiaino di soda da bucato, scioglierla in un litro d’acqua calda e trasferire il tutto in una ciotola. Indossando i guanti, immergiamo una paglietta nella soluzione e la strofiniamo sulle pareti del forno. In seguito, risciacquiamo più volte e noteremo che il forno sarà pulito e splendente, come non mai.

Impostazioni privacy